Ma quante Montecarlo in vendita???

Un luogo dove fare quattro chiacchiere per tutto quanto ruota intorno alla Lancia Beta Montecarlo & Scorpion
Rispondi
marcopiaz
Messaggi: 67
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2012, 14:11
Modello: Seconda Serie Spider / Targa

Ma quante Montecarlo in vendita???

Messaggio da marcopiaz » mercoledì 19 marzo 2014, 19:03

Carissimi Montecarlisti, navigando nei vari siti di annnunci ho potuto constatare il grande numero di Beta Montecarlo in vendita. Considerando che quelle rimaste in circolazione solo in Italia saranno qualche centinaio, ce ne sono circa 80 in vendita online. Cosa ne pensate? So che l'argomento potrebbe sembrare poco interessante, me mi è sorta la curiosità di questa "svendita" delle nostre amate auto. In attesa delle vostre considerazioni mando un saluto a tutti.

Andrea
Site Admin
Messaggi: 150
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 10:16
Modello: Prima Serie Coupé
Da dove scrivi: Lucca

Re: Ma quante Montecarlo in vendita???

Messaggio da Andrea » mercoledì 19 marzo 2014, 23:51

Si, è un fenomeno in crescita... Speriamo finiscano in buone mani !
Andrea Ghilardi
Montecarlo coupè azzurra del 1975

Avatar utente
bstef
Messaggi: 313
Iscritto il: martedì 7 agosto 2012, 23:09
Località: MILANO

Re: Ma quante Montecarlo in vendita???

Messaggio da bstef » giovedì 20 marzo 2014, 23:22

Osservando il fenomeno delle Montecarlo in vendita da almeno tre anni, non posso non notare che parecchi esemplari sono quelli in vendita da allora: è un mercato di nicchia.
Comunque, i nuovi arrivi nel forum testimoniano che questa bellissima vettura attrae sempre, al di là delle mode del momento.
1980 S2 coupè nero #4190

Strady
Messaggi: 187
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2012, 16:18
Modello: Seconda Serie Coupé
Da dove scrivi: Torino, Montecarlo 2à serie Coupè Rosso #4865

Re: Ma quante Montecarlo in vendita???

Messaggio da Strady » martedì 28 ottobre 2014, 13:55

Secondo me il problema evidente è che è un modello di auto che non ha molti interessati, non ha molto appeal,
e questo è chiaramente dimostrato anche dalle numerosissime Montecarlo che si possono trovare in condizioni che definire "penose" è un complimento,
è evidente che è un auto alla stregua della X1/9 (che però è stata prodotta in numeri ben maggiori) che dopo i primi anni in mano a qualche signore che l'ha potuta comprare di prima mano a caro prezzo, ha subito un deprezzamento repentino tale da far cadere in disgrazia gli esemplari che venivano rivenduti usati negli anni 80-90, per finire in mani di gente che l'ha usata e conservata male considerandola di poco valore, o peggio di gente che l'ha pacioccata malamente con opere di tuning degne di picasso... (per esempio la Montecarlo Gialla con cerchi stile BBS che si vedeva qualche tempo fa su subito.it, o peggio ancora quella maroccata rossa con le strisce bianche e i paraurti mal adattati di qualche auto tuning, per la quale chiedevano 18mila euro e che "temo" abbia fatto una ingloriosa fine al macero)

Purtroppo la nostra auto ha avuto destino ben diverso da auto della sua epoca ben più blasonate e riconosciute immediatamente come "instant classic", e quindi è stata anche conservata peggio. Oggi paga ancora lo stesso scotto, non essendo salita nel olimpo delle auto storiche ricercate e apprezzate.

Confermo quanto detto, tante auto sono in vendita da tempo immemore, e i prezzi non calano mai (meno male oserei dire).
Purtroppo è un auto che in pochi conoscono (ai raduni capita spesso di sentirla chiamare Lancia Rally, Lancia Delta coupe!!, oppure scambiata per una Ferrari o per altro...) e pochi desiderano avere.
Sicuramente il sovraffollamento di coupè Lancia dell'epoca non le ha giocato a favore, le Fulvia Coupè, Strato's sono le più conosciute e ricercate, le Beta Coupè (altrettanto rare ai raduni) sono abbastanza snobbate, e la Montecarlo è caduta presto nel dimenticatoio...

Un vero peccato...

Lo scarso valore della monte, purtroppo, porta anche a numerosi casi di sciacallaggio, o di conversioni in 037 più o meno riuscite e di dubbio interesse (se n'è già parlato)... se avesse più appeal la vettura originale dubito in tanti si metterebbero a sventrare i pochi modelli rimasti per farne una finta replica...

A me piace come auto, piace come linea, e devo dire che piace anche da guidare, pur essendo "strana" abituati alle auto moderne...
vedendo i prezzi di vendita delle auto online che a mio avviso variano dai 5-7mila euro dei privati fino ai 8-13mila euro degli autosaloni di lusso, dubito che prenderà mai il volo coi prezzi e quindi dubito seriamente riuscirò mai a recuperare parte dei soldi spesi per fare la mia (in caso volessi venderla)

In compenso da qualche tempo accarezzo l'idea di portarmi a casa un "marcione" svenduto a poco per tenermi qualche pezzo di ricambio utile per la mia, e eventualmente fare una Gr.3 o Gr.4 per divertirmi di più correndoci... (ma data la contingenza economica attuale dubito riuscirò mai a farlo)

Come in tante altre cose... gli inglesi ci insegnano come trattare, maltrattare, curare o sfruttare le auto... il Montecarlo consortium raccoglie un sacco di appassionati e un sacco di auto di ottimo pregio (originali o modificate come solo da loro è consentito fare)...

Con molto dispiacere ho avuto modo di incontrare almeno 8 (otto) proprietari di Montecarlo tutti in zona Torino e provincia (curiosamente 4-5 rosse e 2 grigie) e solo un paio di questi sono iscritti al Forum e al Registro, mentre gli altri non sono minimamente interessati a partecipare a raduni di modello o altro... :roll:

Godiamocela... e se capita portiamoci a casa una sorellina per ricambi che in futuro serviranno...
di certo a mio avviso non è una vettura "di sicura rivalutazione futura", contrariamente a tante altre auto storiche che ho seguito e apprezzato in questi ultimi 15 anni (maggiolino, x19, delta, coupè fiat, porsche 914, etc etc...) che in taluni casi hanno triplicato il loro valore nel arco di un paio di anni... :o
Cuori freddi e teste calde non hanno mai risolto i problemi. (G.B.Shaw)
Lancia Montecarlo Coupè Rosso 1982 #4865

Rispondi