Montaggio Carburatori DCNF 36

La nostra "Area Service", dedicata ad eventuali problemi/difetti riguardanti sia la meccanica che l'estetica e relative risoluzioni.
marcopiaz
Messaggi: 67
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2012, 14:11
Modello: Seconda Serie Spider / Targa

Montaggio Carburatori DCNF 36

Messaggio da marcopiaz » venerdì 28 dicembre 2012, 19:03

Salve, sto affettuando alcuni lavoretti per la mia Montecarlo 2^ serie e più precisamente scarico CSC, collettore alquati e 2 carburatori doppio corpo da 36. Il materiale predetto è già stato tutto preso. Ora chiedo consigli per il montaggio dei carburatori sul collettore tra cui dove recuperare il distanziale in gomma che si mette tra i carburatori ed il collettore. Per quanto riguarda l'aspirazione cosa mi consigliate? Due filtri piatti (se ci stanno uno a fianco all'altro), cornetti di aspirazione, o altro??? L'airbox che si vede su Montehospital sarebbe l'idelale ma non mi va di regalargli 300 euro tra pezzo, tasse e spedizione. Si accettano suggerimenti................
Saluti a tutti.
Marco

Bunkai
Messaggi: 111
Iscritto il: lunedì 6 agosto 2012, 8:59

Re: Montaggio Carburatori DCNF 36

Messaggio da Bunkai » venerdì 28 dicembre 2012, 20:17

Due doppio corpo da 36? Mi piacerebbe sapere come mai hai fatto questa scelta.
A mio avviso se non hai fatto interventi sul motore avrai certamente aumentato i consumi e il rumore interno ma non è certo un importante miglioramento delle prestazioni reali.
Comunque io eviterei la soluzione dei cornetti (come i cassonetti di aspirazione che per clavori seri non sono proprio plug & play ) che andrebbero ad aumentare la rumorosità e per uso stradale non sono il massimo visto che le nostre strade non sono pulitissime. Lascerei pure stare il filtro di Monte Hospital ( risparmia quei soldi per acquistare eventualmente un bel paio di alberi a camme sportivi se non li hai già). I filtri a cassetta dovrebbero essere la soluzione migliore e nota che con CSC 421+ eventuali filtri a cassetta K&N + doppio corpo di rombo ne avrai già a sufficienza e per qualcuno anche troppo.
Mi personalissima opinione: avendo un migliaio di euro extra da spendere sulla Monte avrei dato una "rinfrescata" al motore e se con pochi chilometri sulle spalle o meglio sui pistoni, li avrei spesi per due lavoretti sulla testa e condotti di aspirazione e scarico ( raccordatura, lucidatura,compressione etc), una bella messa a punto del carburatore std e via.
Comunque altri più esperti in elaborazioni potranno darti consigli migliori.
Saluti.

marcopiaz
Messaggi: 67
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2012, 14:11
Modello: Seconda Serie Spider / Targa

Re: Montaggio Carburatori DCNF 36

Messaggio da marcopiaz » venerdì 28 dicembre 2012, 20:52

Mi hanno consigliato i 36 poichè con i 40 avrei ovviamente dovuto effettuare anche modifiche sostanziali al motore che non sarebbe riuscito a "sfruttare" la maggior partata di benzina/aria, mentre con i 36 non dovrebbero esserci problemi. Per ora non ho ancora montato nulla anche perchè sono alla ricerca dei pezzi indicati nel primo messaggio. Comunque i consigli sono sempre ben accetti.

Bunkai
Messaggi: 111
Iscritto il: lunedì 6 agosto 2012, 8:59

Re: Montaggio Carburatori DCNF 36

Messaggio da Bunkai » sabato 29 dicembre 2012, 15:38

Ciao,in tutta onestà non ho mai sentito di Monte con i due 36 (inoltre pensavo che il collettore Alquati non fosse adatto per i 36) per cui la domanda che ti ho posto.
Mi piacerebbe conoscere l' opinione di Stefano al riguardo dei due 36 doppio corpo.
I due 40 senza interventi sul motore non hanno molto senso quindi, a mio avviso, ti hanno consigliato bene.
Io ho visto un paio di auto su cui hanno installato un carburatore da 40 ( era anche suggerito in un vecchio manuale inglese per Fiat 124 ) in quanto migliorava le prestazioni per un uso stradale/cittadino ma non ho provato personalmente la modifica.
Il CSC o similare con collettori 421 sulla mia Monte va benissimo) posso solo dire di stare lontano da scarichi tipo corsa ( a suo tempo ho testato diversi scarichi su motore normale: scarichi aperti,scarichi artigianali e collettori 4-1) e ho perso solo tempo a montare e smontare perchè le prestazioni erano terribili. Diciamo che le improvvisate "fai da te" spesso portano solo a buttare via se non dei soldi sicuramente un sacco di tempo.
Io faccio un ragionamento che potrebbe anche essere sbagliato: una Monte dopo 30 anni avrà perso dal 10 a, 15% della potenza originale, quindi installare dei doppio corpo, che danno il meglio ad alto numero di giri, pone sotto stress un motore vecchio e aumentano i consumi. Mettendo i soldi in una revisione del motore senza altre modifiche porterebbe le prestazioni prossime a quelle originali e probabilmente molto vicine a quelle di un vecchio motore con installati i due doppio corpo.
Saluti

marcopiaz
Messaggi: 67
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2012, 14:11
Modello: Seconda Serie Spider / Targa

Re: Montaggio Carburatori DCNF 36

Messaggio da marcopiaz » sabato 29 dicembre 2012, 15:54

Fortunatamente la mia Monte non ha molti chilometri and il motore sembra in ottimo stato benche abbia 31 anni. Per ora il mio problema principare è riuscire a montare i carburatori e cioè trovare i distanziali in gomma che vanno tra i carburatori ed il collettore. Per quanto rigurada i filtri proverò con quelli piatti, sperando che ci stiano uno a fianco all'altro.

Avatar utente
StefanoF
Messaggi: 92
Iscritto il: domenica 12 agosto 2012, 21:48
Modello: Seconda Serie Coupé
Da dove scrivi: Firenze

Re: Montaggio Carburatori DCNF 36

Messaggio da StefanoF » sabato 29 dicembre 2012, 17:18

I distanziali che cerchi non sono di gomma, ma di fibra speciale: prova a cercarli da Lanzoni carburatori di Verona.
Che taratura hai montato ( o trovato) sui 36? Non è facile adattarli a un 2000cc..... Sono a disposizione!
Stefano
Chi non spera l'insperabile, non lo scoprirà. ( Eraclito )

marcopiaz
Messaggi: 67
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2012, 14:11
Modello: Seconda Serie Spider / Targa

Re: Montaggio Carburatori DCNF 36

Messaggio da marcopiaz » sabato 29 dicembre 2012, 18:35

Grazie mille. Ho appena mandato una mail a Lanzoni sperando di trovarli. Per quanto riguarda la taratura sinceramente non saprei ma chi me li ha dati (un noto preparatore delle parti di Torino) mi ha detto che li ha revisionati e sistemati per la mia Monte.

Bunkai
Messaggi: 111
Iscritto il: lunedì 6 agosto 2012, 8:59

Re: Montaggio Carburatori DCNF 36

Messaggio da Bunkai » sabato 29 dicembre 2012, 21:07

Stefano, puoi dare la tua opinione rispetto la scelta di installare un carburatore da 40 al posto di due doppio corpo su un motore originale?
Come dicevo nel post precedente ho un manualetto della 124 ( origine UK) dove oltre al discorso dei due doppio corpo suggeriscono in alternativa il montaggio di un 40. Inoltre vidi a suo tempo un paio di Monte ( non elaborate) che montavano appunto un 40 e i proprietari ne erano soddisfatti. Siccome le valutazioni possono essere soggettive (il rombo può ingannare) vorrei capire meglio.

Grazie

Avatar utente
StefanoF
Messaggi: 92
Iscritto il: domenica 12 agosto 2012, 21:48
Modello: Seconda Serie Coupé
Da dove scrivi: Firenze

Re: Montaggio Carburatori DCNF 36

Messaggio da StefanoF » domenica 30 dicembre 2012, 19:46

Sinceramente non conosco l'esistenza del kit col 40 (immagino che ci vorrà anche l'apposito collettore, perchè non ci sono carburatori da 40 mm che vanno sul collettore originale...); ricordo, comunque, sempre a tutti gli appassionati che è meglio investire i propri soldi in maniera razionale (una bella coppia di camme fast road e una giusta revisione alla testa) per ottenere risultati degni di nota e che il vecchio adagio "maggior rumore non è sinonimo di maggior potenza" deve essere sempre presente dinanzi ai nostri occhi !!!
Buon anno a tutti!!!
Stefano
Chi non spera l'insperabile, non lo scoprirà. ( Eraclito )

Bunkai
Messaggi: 111
Iscritto il: lunedì 6 agosto 2012, 8:59

Re: Montaggio Carburatori DCNF 36

Messaggio da Bunkai » domenica 30 dicembre 2012, 20:09

Grazie per la risposta.
La prossima volta che vedrò una Monte con il singolo da 40 chiederò più informazioni o magari se è qualche amico che ci legge su questo forum magari sarà così cortese da fornirci un commento sulla sua esperienza.
Saluti

Rispondi